Enac: Misure di esenzione e Linee Guida per emergenza COVID-19

Sul sito dell’ENAC viene fatta chiarezza in merito alle condizioni per derogare all’obbligo del distanziamento a bordo degli aeromobili. Tre i punti fondamentali per poter applicare tale deroga:

✅ MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA
Per quanto riguarda la misurazione della temperatura, il controllo deve essere effettuato prima dell’accesso all’aeromobile (se la temperatura supera i 37,5° deve essere vietato l’accesso a bordo). Non è, pertanto, necessario un ulteriore controllo come prima indicato se il passeggero è stato sottoposto alla misurazione all’ingresso dell’aerostazione e comunque prima dell’imbarco.

✅ BAGAGLIO A MANO
Per quanto concerne il bagaglio a mano, ai passeggeri è consentito di portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da essere essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato. Per ragioni sanitarie non è consentito a nessun titolo l’utilizzo delle cappelliere.

✅ AUTOCERTIFICAZIONE PASSEGGERI
Per quanto riguarda: a) la autocertificazione da parte del passeggero che attesti di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia COVID 19 negli ultimi due giorni, prima dell’insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l’insorgenza dei sintomi e b) l’impegno del passeggero a comunicare, al fine della tracciabilità dei contatti, al vettore e alla Autorità sanitaria territoriale competente, l’insorgenza di sintomatologia COVID 19 comparsa entro 8 giorni dallo sbarco dall’aeromobile, è stato fornito dal Ministero della salute il modello allegato che deve essere compilato dal passeggero – preferibilmente in modalità elettronica – e consegnato al vettore prima della partenza.

Ai link trovate autocertificazione per i passeggeri 👇

🇮🇹 Versione in italiano
🇬🇧 Versione in inglese

 

[fonte: FTO]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*