Affittano online la casa al mare, ma si trovano con altre 10 famiglie. E l’alloggio non c’è!

Troppo bello per essere vero. E infatti non lo era. Trecentocinquanta euro di affitto per una casa “a due passi dalla spiaggia” a Finale Ligure per la settimana dal 4 all’11 agosto era un prezzo decisamente interessante, il classico “affare” scovato online su un sito di annunci. Così un 44enne di Torino ha deciso di non farsi sfuggire l’occasione. Solo che, una volta arrivato nella città ligure all’indirizzo indicato, non solo ha scoperto che l’alloggio non esisteva, ma si è anche trovato in compagnia di altre 10 famiglie. Tutte in attesa del “proprietario fantasma” che, ovviamente, non si sarebbe mai presentato.

Come riporta corriere.it ovviamente avevano tutti versato la relativa caparra di affitto. E non erano gli unici a essersi presentati quella giornata, dal momento che altri aspiranti vacanzieri si erano presentati al mattino.

L’articolo completo qui

Il cliente si è reso conto che l’on-line non è più conveniente così come era percepito prima, inoltre, il fai da te è più rischioso ora (a fronte delle nuove normative europee, ndr) e il cliente lo ha ben compreso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*