Costa Crociere annuncia gli itinerari dell’inverno 2020/21

Costa Crociere è pronta a salpare per una stagione invernale 2020/21 ricca di novità. Gli itinerari da ottobre 2020 a marzo 2021, vedranno il ritorno graduale di un numero crescente di navi, sempre all’insegna della massima sicurezza grazie alle nuove procedure sanitarie introdotte a bordo della flotta con il Costa Safety Protocol.

Le crociere della stagione invernale 2020/21 saranno aperte anche ai cittadini europei residenti nei paesi indicati nel decreto del Presidente del Consiglio dei ministri*.

La grande novità sarà il debutto della nuova nave Costa Firenze, in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera (Venezia), espressione dell’inimitabile gusto italiano, il cui design trae ispirazione dal Rinascimento fiorentino nel suo massimo splendore.

Nel Mediterraneo verranno effettuate le crociere di Costa SmeraldaCosta FirenzeCosta Diadema e Costa Deliziosa, mentre ai Caraibi rimangono al momento confermate le crociere di Costa FavolosaTutte le altre crociere previste da ottobre 2020 a marzo 2021 saranno cancellate

Di seguito potete trovare il riepilogo di tutte le condizioni di riprotezione per le pratiche già confermate. Riceverete comunque da parte nostra una comunicazione dettagliata con le regole di riprotezione per ogni singola prenotazione confermata.

RIEPILOGO DELLE RIPROTEZIONI

header med canarie 2

hull smeralda

Dal 10 ottobre 2020 Costa Smeralda, la nostra sensazione ammiraglia alimentata a gas naturale liquefatto (LNG), effettuerà l’itinerario “Emozioni sul mare” attualmente previsto a catalogo con crociere di 7 giorni all’insegna della sostenibilità e del rispetto ambientale.

hull deliziosa

Dal 10 ottobre Costa Deliziosa offrirà invece un itinerario di una settimana da Trieste alla scoperta della Grecia.

hull diadema

Costa Diadema offrirà due itinerari:

  • da novembre uno di 12 giorni alla scoperta delle Canarie
  • da dicembre si aggiungerà un itinerario di 14 giorni verso oriente, diretto in Egitto e in Grecia.

hull firenze

Il 27 dicembre 2020 sarà il giorno del debutto di Costa Firenze, la nuova nave della flotta Costa Crociere, che per tutto l’inverno offrirà un nuovo itinerario di 7 giorni nel mar Mediterraneo diretto a Savona, La Spezia, Napoli, Valencia, Barcellona, Marsiglia.

img title world cruise

hull deliziosa

Non mancherà il Giro del Mondo, che partirà come previsto per la sua tredicesima edizione il 3 gennaio 2021, con Costa Deliziosa.

Con l’obiettivo di offrire vacanze da vivere in serenità e sicurezza per ospiti, equipaggio e comunità locali, anche per le crociere della stagione invernale 2020/21 è prevista l’applicazione del Costa Safety Protocol, un protocollo che contiene nuove procedure operative adeguate alle esigenze di risposta alla situazione COVID-19, relative a ogni aspetto dell’esperienza in crociera, sia a bordo sia a terra. Tra le misure previste ci sono anche i test antigenici per tutti gli ospiti da 10 anni compiuti che imbarcheranno e visite delle destinazioni solo con escursioni protette.

Continueremo a monitorare costantemente l’evolversi dell’attuale situazione sanitaria in collaborazione con le autorità nazionali e locali dei Paesi inclusi negli itinerari, con l’obiettivo di offrire ai Clienti un’esperienza di vacanza sicura e piacevole nei vari paesi. Qualora venissero adottati ulteriori Decreti Governativi o disposizioni in materia provvederemo immediatamente ad adeguare i nostri itinerari ed informarvi. 

*Le prime quattro partenze di settembre di Costa Deliziosa (6, 13 e 20 settembre) e Costa Diadema (19 settembre) sono riservate agli ospiti residentiin Italia. Dal 27 settembre 2020 le crociere Costa saranno in vendita anche per i residenti nei Paesi europei compresi nell’Allegato 20 del DPCM del 10 agosto 2020, Elenco A ed Elenco B, ovvero: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Regno Unito.

Scopri di più

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*