Marocco: arrivo dei turisti in crescita

I turisti sono stati 6 milioni nei primi sette mesi dell’anno. Italia quinto mercato.

“Nei primi sette mesi dell’anno abbiamo registrato l’arrivo di 6 milioni di turisti, con una performance positiva per il solo mese di luglio con un aumento del 7%”. Questo il bilancio che traccia dei flussi turisti nell’anno in corso l’ente del Turismo del Marocco.
I due poli turistici Marrakech ed Agadir insieme hanno registrato il 59% dei pernottamenti, mentre Casablanca e Tangeri hanno visto un incremento rispettivamente del 4% e del 14%. In termini di ricavi, nel periodo si è vista una crescita del 3,1%, con un fatturato generato di circa 3 miliardi di euro.
L’Italia si conferma quinto mercato, con un incremento del 4% di arrivi nei primi 7 mesi dell’anno e con una crescita positiva del 9 % in luglio”. I dati dell’anno in corso seguono quelli positivi del 2015, quando i visitatori furono più di 10 milioni per 20 milioni di pernottamenti, con un fatturato generato di 5,3 miliardi di euro.
“La varietà dell’offerta turistica e la sua stabilità – rimarca l’ente – rendono il Marocco protagonista di una fase di ripresa: le proiezioni prevedono una crescita del 2% per gli arrivi turistici, incremento del 2% del fatturato e un aumento del 2% di posti di lavoro”.
L’articolo completo sulla destinazione è pubblicato sul numero di Guida Viaggi. e.c.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*