Monastero di Santa Chiara, le stazioni più belle della Metro di Napoli e visita alla mostra di Joan MIRO’

Viaggio alla scoperta del MONASTERO DI SANTA CHIARA – le Stazioni più belle della METRO DI NAPOLI e mostra di JOAN MIRO’ 

pullman da Cosenza e area urbana (Rende – Montalto Uffugo – Torano), altri pick-up lungo il percorso

Viaggio di 1 giorno accompagnato con personale dell’agenzia viaggi

2 Febbraio 2020

(viaggio di 1 giorno)

In questo viaggio visiteremo l’antico Complesso Monumentale di Santa Chiara, nel cuore del centro storico napoletano la cui costruzione ebbe inizio nel 1310, per volontà del re Roberto d’Angiò e di sua moglie Sancia di Maiorca. Seguirà la visita alle più belle fermate della Metro di Napoli e quindi il mondo fantastico di Joan Mirò nella città partenopea con una mostra intitolata “Joan Mirò – Il linguaggio dei segni”. 

*** P R O G R A M M A ***

Raduno dei partecipanti alle ore 06:00 a Cosenza nel parcheggio di fronte la REM nei pressi della clinica “La Madonnina” (altri pick-up agli svincoli autostradali di Rende/Marconi – Montalto Uffugo Torano e lungo il tragitto) e partenza per la Campania. Arrivo a NAPOLI, incontro con la guida e visita dell’antico Complesso Monumentale di Santa Chiara. La sua costruzione ebbe inizio nel 1310, per volontà del re Roberto d’Angiò e di sua moglie Sancia di Maiorca. La cittadella francescana fu realizzata costruendo due conventi: uno femminile per le clarisse e l’altro maschile per i frati minori francescani. La chiesa si presenta oggi nelle sue originarie forme gotiche, con una semplice facciata nella quale è incastonato un antico rosone traforato. Nel 1742 la chiesa subì delle modifiche per opera dell’architetto D. A. Vaccaro. Fastosi rivestimenti donarono al complesso un aspetto barocco. Il 4 agosto del 1943 la chiesa fu quasi del tutto distrutta da un bombardamento aereo. Essa fu ricostruita e restaurata secondo l’originario stile gotico. Dieci anni dopo la chiesa fu riaperta al culto. Il Chiostro del monastero ha subìto nel corso dei secoli varie trasformazioni. La più importante è stata eseguita da D. A. Vaccaro, tra il 1739 e il 1742. Il Vaccaro ha realizzato due viali che, incrociandosi, hanno diviso il giardino in quattro settori. Fiancheggiano i viali pilastri, a pianta ottagonale, rivestiti da maioliche con festoni vegetali. I pilastri maiolicati sono collegati tra loro da sedili sui quali, con la stessa tecnica, sono rappresentate scene tratte dalla vita quotidiana dell’epoca. Le pareti dei quattro lati del chiostro sono interamente coperte da affreschi seicenteschi raffiguranti Santi, allegorie e scene dell’Antico Testamento. All’interno della struttura si può inoltre ammirare un Museo che conserva alcuni tesori scampati al bombardamento del 1943, uno stabilimento termale romano del I sec d.C. e un tradizionale presepe con pastori del Settecento e dell’Ottocento. Tempo libero per il pranzo (a carico dei partecipanti). A seguire visita delle fermate della metro più belle, un mondo “sotterraneo” da scoprire, un progetto artistico che rappresenta uno dei più interessanti esperimenti italiani di inserimento permanente di opere d’arte contemporanea in un contesto urbano: la stazione Toledo è stata eletta la più bella d’Europa dalla Cnn e dal quotidiano britannico Daily Telegraph. Al termine visita guidata della mostra dell’esponente spagnolo del surrealismo Joan Miró i Ferrà, deceduto 36 anni fà. Il percorso espositivo si compone di ben 80 opera tra quadri, disegni, sculture, collage e arazzi che ripercorrono sei decenni di attività creativa. Le opere provengono tutte dalla straordinaria collezione di proprietà dello Stato portoghese. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

NB: si precisa che il presente programma, per necessità organizzative e tecniche, potrebbe essere soggetto a variazioni prima della partenza o in corso di viaggio.

Consulta le nostre “Condizioni generali di viaggio


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: EURO 70,00

Quota per bambini su richiesta

La quota comprende: Viaggio in pullman GT con spostamenti come da programma – Biglietto e visita guidata del Complesso Monumentale di Santa Chiara – Fermate della Metro – Biglietto ingresso mostra di Mirò – Assicurazione – Assistenza tecnica con accompagnatore agenzia viaggi.

La quota non comprende: Spese di carattere personale, facchinaggio, extra e tutto quanto non menzionato ne “La quota comprende”.


La conferma del viaggio avverrà al raggiungimento di almeno 40 persone. In caso contrario la nostra organizzazione si riserverà la possibilità di annullare il viaggio. Al momento della prenotazione versamento di Euro 20,00 come “acconto viaggio”. Tale anticipo verrà restituito qualora non si dovesse raggiungere il numero sufficiente dei partecipanti. Il “saldo viaggio” dovrà essere versato entro la data indicata nel presente programma.

Per annullamenti da parte dei partecipanti dopo la prenotazione si rimanda alle condizioni contrattuali presenti in agenzia.

I posti sul pullman verranno assegnati rigorosamente in ordine cronologico dalla data di adesione e del contestuale versamento dell’anticipo e rimarranno sempre gli stessi per l’intera durata del viaggio. 

N.B. Per le cause di forza maggiore (scioperi, avverse condizioni metereologiche, calamità naturali, disordini civili o militari, problemi tecnici) nessuna responsabilità è imputabile all’Organizzatore.


Scopri gli altri viaggi di gruppo che abbiamo in programmazione su www.travelbuycosenza.it/viaggi-di-gruppo

Contattaci compilando il modulo sottostante per richiesta di informazioni e preventivo per il viaggio in questione. Compila tutti i campi del modulo oppure telefonaci allo 0984408917.



 

Per informazioni e prenotazioni:

TRAVELBUY COSENZA – AGENZIA VIAGGI – TOUR OPERATOR

Via Aldo Moro, 33 – 87100 Cosenza

Tel. 0984/408917 – Fax 0984/1801152

Email: cosenza1@travelbuy.it – Web: www.travelbuycosenza.it