Viaggio di gruppo accompagnato e guidato in SICILIA: Palermo, Monreale e Cefalù

image_pdfimage_print

Viaggio di gruppo accompagnato e guidato in SICILIA: Palermo, Monreale e Cefalù

Viaggio di gruppo accompagnato in pullman da Cosenza, Rende, Piano Lago /Rogliano, Falerna, Lamezia Terme, Villa San Giovanni

Dal 5 al 6 Marzo 2022

(viaggio di 2 giorni in hotel 4* in mezza pensione)

Un viaggio di gruppo accompagnato e guidato di due giorni alla scoperta dei tesori dell’architettura arabo-normanna custoditi nella parte occidentale della Sicilia. Un mix di arte sacra, cultura e storia che vedrà come protagonisti i siti UNESCO. La Cattedrale di MONREALE che vi sorprenderà con oltre 6000 m2 di mosaici a fondo oro realizzati tra il XII e XIII secolo, massima espressione dell’arte bizantina in Italia. Il centro storico di PALERMO e in particolare la Chiesa del Gesù, una della più importanti chiese barocche, conosciuta con il nome di Casa Professa, costruita nel 1564 dai Padri Gesuiti. E CEFALU’ nota per la Cattedrale normanna del XII secolo, simile a una fortezza, con elaborati mosaici bizantini e alte torri gemelle. Incastonato tra antiche case e mura, che ricordano il ricco passato di questo borgo, troveremo una scalinata in pietra lavica che ci condurrà al “lavatoio” dove nel medioevo convogliava l’acqua di un fiume.

P R O G R A M M A

5 Marzo 2022 (sabato): Cosenza – Monreale – Palermo (_/_/D)

Raduno dei partecipanti alle ore 06:00 di fronte la REM (svincolo autostradale Cosenza Sud, nei pressi della clinica “La Madonnina”) e partenza per la SICILIA (altri pick-up a RendePiano Lago / RoglianoFalernaLamezia TermeVilla San Giovanni e lungo il tragitto – Per i nostri punti partenza dei viaggi in pullman clicca qui). Soste tecniche lungo il percorso anche per consumare il pranzo (a sacco a carico dei partecipanti). Arrivo, incontro con la guida locale e visita della Cattedrale che vi sorprenderà con oltre 6000 m2 di mosaici a fondo oro realizzati tra il XII e XIII secolo, massima espressione dell’arte bizantina in Italia. A seguire trasferimento a Palermo, visita guidata del centro storico. Sistemazione in hotel, nelle camere riservate, cena e pernottamento. Serata libera.

6 Marzo 2022 (domenica): Palermo – Cefalù – Cosenza (B/_/_)

Prima colazione in hotel e check-out. Incontro con la guida e visita della Chiesa del Gesù, una della più importanti chiese barocche di Palermo, conosciuta con il nome di Casa Professa, costruita nel 1564 dai Padri Gesuiti. Al termine, trasferimento per Cefalù e visita guidata della città nota per la Cattedrale normanna del XII secolo, simile a una fortezza, con elaborati mosaici bizantini e alte torri gemelle. Incastonato tra antiche case e mura, che ricordano il ricco passato di questo borgo, troveremo una scalinata in pietra lavica che ci condurrà al “lavatoio” dove nel medioevo convogliava l’acqua di un fiume. Pranzo libero. A seguire, proseguimento del viaggio di ritorno con arrivo previsto in tarda serata. Possibile sosta per shopping gastronomico a Messina.

NB: si precisa che il presente programma, per necessità tecnico-organizzative o per l’apertura dei siti archeologici, potrebbe essere soggetto a variazioni anche durante il viaggio. Il programma definitivo sarà consegnato il giorno della partenza.

È obbligatorio (secondo le norme vigenti al momento della pubblicazione del presente programma) salire a bordo del pullman indossando la MASCHERINA ed essere in possesso del “green pass” rafforzato (norme che potrebbero variare laddove dovesse terminare lo stato di emergenza sanitaria al momento scadente il 31 marzo 2022). Le altre linee guida sono consultabili sul nostro sito web.

In base alla normativa vigente è obbligatorio il possesso del “green pass” rafforzato e della mascherina FFP2.

Il Governo italiano con il Decreto legge 23 luglio 2021, n. 105 ha varato nuove misure anti-contagio da Covid-19.

Dal 6 agosto 2021, in tutte le zone, comprese quelle classificate come bianche, per accedere ad alcuni servizi o permanere in alcuni locali ove tali servizi sono prestati, ristoranti, alberghi, bar, musei ed altri luoghi al chiuso, nonché di eventi, fiere, piscine ecc., è necessario che i fruitori dei servizi stessi siano in possesso di un valido certificato verde Covid19 (cd. "green pass"). Pertanto nel corso dei nostri viaggi vi troverete sicuramente nella condizione di dover frequentare alcuni dei luoghi o degli eventi appena citati ed esibire a richiesta degli organi preposti al controllo la citata certificazione verde COVID-19.

Il Decreto Legge 6 agosto 2021, n. 111 (convertito con modificazioni con la Legge 24 settembre 2021, n. 133) ha esteso l'impiego delle certificazioni verdi COVID-19 dal 1° settembre 2021 sugli aeromobili, navi e traghetti, treni, autobus e autobus adibiti a servizio di noleggio con conducente, funivie, cabinovie, seggiovie. 

Inoltre il Decreto Legge 24 dicembre 2021, n. 221 ha introdotto l’obbligo di mascherina all’aperto anche in “zona bianca” "fino al 31 gennaio 2022". Finora, l’obbligo di mascherine all’aperto era legato alla zona gialla o in caso di assembramenti o in aree indicate da specifiche ordinanze a livello locale. Oltre all’obbligo di mascherina all’aperto, il decreto ha introdotto l’obbligo della mascherina del tipo Ffp2 su tutti i mezzi  pubblici, ma anche nei teatri, cinema, locali all’aperto, stadi, ecc. E questo fino al termine dello stato di emergenza, che al momento è fissato al 31 marzo 2022. Ne restano esentati i bambini inferiori a 6 anni. 

Pertanto, fino al 31 marzo 2022, termine di cessazione dello stato di emergenza, la partecipazione ai nostri viaggi di gruppo sarà consentita esclusivamente ai soggetti muniti di una certificazione verde COVID-19 rafforzata ("super green pass" ottenuto a seguito di vaccinazione o guarigione dal Covid19) e mascherina del tipo FFP2 da indossare sui mezzi (pullman, treno, aereo ecc.) e all'interno dei luoghi meglio indicati nel decreto legge.

Eventuali servizi indicati nei nostri pacchetti di viaggio (inclusi o meno nella quota di partecipazione dei tour organizzati o delle escursioni) e non fruiti per mancanza di certificazione verde prevista o la mascherina FFP2 non saranno rimborsati dalla TRAVELBUY, da suoi fornitori o aventi causa, restando l’eventuale danno a solo carico del viaggiatore. 

Il passeggero iscrivendosi ai nostri viaggi è pienamente consapevole che essere in possesso della certificazione verde prevista è un suo esclusivo onere, così come il possesso della mascherina del tipo FFP2.

L'obbligo di "green pass" non si applica a tutte le persone escluse per età dalla campagna vaccinale (minori anni 12) e alle persone che, per motivi di salute e in base alle indicazioni del Cts, non possono vaccinarsi. In questo ultimo caso devono avere una certificazione che provi l’esenzione. L'uso della mascherina non si applica ai bambini inferiori a 6 anni.

L'accompagnatore o l'autista del pullman, in qualità di gestore del servizio/attività, verificherà il possesso del "green pass" (o della certificazione che provi l’esenzione) al momento di salire a bordo e il corretto uso della mascherina protettiva del tipo FFP2. Ricordiamo che in caso di controllo da parte delle forze dell'ordine, l'accertata violazione della mancanza della certificazione verde Covid19, così come per la mancanza della prescritta mascherina protettiva comporta una sanzione pecuniaria da € 400 a € 1.000 sia a carico dell'esercente sia dell'utente. Con sconto del 30% se si paga entro 5 giorni. 

Per maggiori informazioni sul green pass si invita a visitare il relativo sito web: https://www.dgc.gov.it/web/

Consulta le FAQ del Governo sugli spostamenti in Italia

A bordo dei nostri pullman, inoltre, sono sempre previste le seguenti norme:

  • E' obbligatorio salire a bordo del pullman indossando la MASCHERINA del tipo FFP2*
  • A bordo del pullman saranno disponibili i dispenser con il liquido igienizzante e saranno assegnati i posti con il distanziamento interpersonale di un metro dagli altri passeggeri. I posti assegnati rimarranno sempre gli stessi per tutta la durata del viaggio.
  • Nel corso del viaggio, igienizzare frequentemente le mani (qualora non si usano i guanti) con gel igienizzante, o lavarle con acqua e sapone secondo le buone prassi suggerite dagli organi competenti ed evitare di toccarsi il viso. 
  • Evitare di avvicinarsi o di chiedere informazioni al conducente.
  • I soggetti con infezione respiratoria caratterizzata da febbre (maggiore di 37,5°C) devono rimanere presso il proprio domicilio, contattando il proprio medico curante o il numero verde regionale. In tal caso si seguirà l'iter previsto dalle regolamentazioni nazionali. Il partecipante, inoltre, dovrà dichiarare di non avere sintomi riconducibili al COVID-19, ovvero alla malattia infettiva da coronavirus SARS-CoV-2 quali brividi, tosse secca, spossatezza, indolenzimento, dolori muscolari, diarrea, perdita del gusto e/o dell’olfatto, difficoltà respiratoria, fiato corto. L'accompagnatore accerterà la temperatura corporea dei passeggeri una volta al giorno prima di salire sul pullman tramite un rilevatore termico di temperatura corporea e negare la loro partecipazione al viaggio qualora fosse superiore ai 37,5°C o con i sintomi citati.
  • La partecipazione ai nostri viaggi è altresì vietata a chiunque, negli ultimi 14 giorni, abbia avuto contatti stretti con soggetti risultati positivi al SARS-CoV-2 o provenga da zone a rischio che eventualmente saranno segnalate dalle autorità nazionali o regionali.
  • Adozione di sistemi di informazione e divulgazione per il corretto uso dei dispositivi di protezione individuale nonché sui comportamenti da tenere negli spazi comuni e nei luoghi di transito dell’utenza.
  • Applicazione di marker sui sedili non utilizzabili a bordo del pullman.
  • Portata ridotta dei passeggeri sul pullman con numero massimo per consentire il rispetto del distanziamento interpersonale.
  • Alcuni dei programmi dei viaggi di gruppo potrebbero subire variazioni in ragione del contingentamento degli ingressi a musei, siti archeologici e monumenti.

Ulteriori informazioni verranno fornite a bordo del pullman da parte dell'accompagnatore sul corretto uso e gestione dei dispositivi di protezione individuale e su tutte le prescrizioni che devono essere adottate, così come previsto dalle «Linee guida» del trasporto pubblico (protocollo siglato dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con le organizzazioni di categoria e le rappresentanze sindacali in data 20/03/2020 e poi confluito nell'allegato al DPCM) per le modalità di informazione agli utenti e le misure organizzative per il contenimento della diffusione del COVID-19, in vigore a partire da lunedì 18 maggio 2020, confermate senza variazioni anche dal DPCM in vigore.

Il pullman utilizzato per i viaggi è stato sanificato e certificato periodicamente come da disposizioni nazionali e sottoposto a pulizia e disinfestazione giornaliera pre e post viaggio.

Sebbene il nuovo protocollo sui trasporti permette l’occupazione anche dell'80% dei posti a sedere del pullman, la Travelbuy Cosenza manterrà comunque il distanziamento nell'assegnazione dei posti sul pullman, nel rispetto delle linee guida stabilite dai dPCM.

Negli alberghi prima di effettuare il check-in potrà essere misurata la temperatura ad ogni ospite, qualora si dovesse avere più di 37,5° non sarà possibile soggiornarvi. Nelle sale comuni si dovrà sempre indossare la mascherina.

Nei ristoranti e luoghi pubblici si dovrà sempre indossare la mascherina in entrata, dopodiché a seconda dell'attività (pasto/visita), si seguiranno le istruzioni dell'accoglienza in loco.

Dovrà essere rispettato il distanziamento fisico di almeno 1 mt, in ogni occasione (ad esclusione di appartenenti allo stesso nucleo familiare o della stessa camera). A tal fine, è necessario rispettare le file e la segnaletica a pavimento presenti nei luoghi visitati e strutture ricettive.

L'accompagnatore dell'agenzia Travelbuy Cosenza fornirà assistenza costante durante tutto il tour, così come le guide turistiche locali.

Le altre linee guida per partecipare ai nostri viaggi sono disponibili qui

Consulta le nostre “Condizioni generali di viaggio


QUOTA complessiva per persona in camera doppia/matrimoniale: Euro 190,00

ACCONTO alla prenotazione: Euro 60,00

La prenotazione si intende confermata solo con il versamento dell’acconto. Iscrizioni/prenotazioni fino al completamento dei posti disponibili.

Saldo perentorio entro il 20/02/2022. Non è consentito il saldo sul pullman il giorno della partenza. Per le modalità di pagamento dell’acconto e del saldo contattare l’agenzia.

Supplemento per sistemazione in camera singola in Hotel: Euro 40,00 (soggetta a disponibilità)

Quota per bambini (età alla data del viaggio) su richiesta. N.B. I posti per i bambini sono contingentati.


La quota comprende: Viaggio e spostamenti in pullman GT – Guida turistica locale – Sistemazione in hotel centrale in camere doppie con servizi privati – Trattamento di mezza pensione bevande escluse – Biglietto di ingresso alla Cattedrale di Monreale e alla Chiesa del Gesù – Accompagnatore dell’agenzia viaggi per assistenza tecnica – Assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende: Tassa di soggiorno comunale da corrispondere direttamente in hotel – Mance, extra e facchinaggio – Trattamenti spa a pagamento – Assicurazione annullamento facoltativa (ed estensione copertura full da richiedere al momento della prenotazione) – Tutto quanto non espressamente specificato ne “La quota comprende”.

La conferma del viaggio avverrà al raggiungimento di 30 persone. In caso contrario la nostra organizzazione si riserverà la possibilità di annullare il viaggio. Al momento della prenotazione versamento di Euro 60,00 come “acconto viaggio”. Tale anticipo verrà restituito qualora non si dovesse raggiungere il numero sufficiente dei partecipanti. Il “saldo viaggio” dovrà essere versato entro la data indicata nel presente programma. In nessun caso è possibile effettuare il saldo del viaggio sul pullman il giorno della partenza.

Per annullamenti da parte dei partecipanti dopo la prenotazione si rimanda alle condizioni contrattuali presenti in agenzia.


A causa del Coronavirus (COVID-19) la struttura alberghiera adotta misure per proteggere la salute degli ospiti e dello staff. Pertanto, alcuni servizi potrebbero essere ridotti o non disponibili, così come le dotazioni. La struttura inoltre applica rigide misure di distanziamento fisico ed è obbligatorio indossare la mascherina in tutte le aree comuni interne. È richiesto il possesso del “green pass rafforzato” (rilasciato a seguito di vaccinazione o guarigione dal Covid19).

Eventuali richieste particolari (anche di natura alimentare) dovranno essere rappresentate in fase di prenotazione. Le stesse verranno segnalate alla struttura/ristorante, ma questa agenzia declina eventuali responsabilità per inadempienze non potendo garantirle.

ATTENZIONE: Il menù proposto dalla struttura (hotel/ristorante) è stato contrattato da questa agenzia precedentemente per tutto il gruppo e non è possibile modificarlo a proprio piacimento a richiesta del singolo partecipante se non per intolleranze alimentari evidenziate in sede di prenotazione. Ogni variazione che verrà richiesta alla struttura sarà a carico del singolo partecipante. 


N.B. Per le cause di forza maggiore (scioperi, avverse condizioni meteorologiche, calamità naturali, disordini civili o militari, problemi tecnici) nessuna responsabilità è imputabile all’Organizzatore.

Il presente programma potrà essere ritirato in formato cartaceo in agenzia o inviato via mail su richiesta. Potrà essere inviato agli amici o condiviso sulla propria pagina Facebook utilizzando gli appositi pulsanti a fondo pagina dopo “Condividi:”


Scopri gli altri viaggi di gruppo che abbiamo in programmazione su www.travelbuycosenza.it/viaggi-di-gruppo

Per richieste di informazioni e preventivo telefonaci allo 0984408917 o scrivici alla casella email cosenza1@travelbuy.it

 

Per informazioni e prenotazioni:

TRAVELBUY COSENZA – AGENZIA VIAGGI – TOUR OPERATOR

Via Aldo Moro, 33 – 87100 Cosenza

Tel. 0984/408917 – Fax 0984/1801152

Email: cosenza1@travelbuy.it – Web: www.travelbuycosenza.it