Entra in scena Msc Bellissima: tutti i segreti della nuova nave

Un varo alternativo destinato a rimanere negli annali di MSC Crociere. È andata così a Southampton. Un battesimo, quello di Msc Bellissima, che causa maltempo ha reso necessario ricorrere a un piano B ma che, complice la presenza della madrina Sophia Loren, non ha comunque rovinato la festa.

Msc Bellissima, di classe Meraviglia, spiega il ceo Gianni Onorato, fonda la sua eccellenza su tre pilastri: “Food, intrattenimento e tecnologia. Abbiamo tenuto a mente le richieste dei clienti e oggi siamo orgogliosi di presentare il nostro lavoro”. A bordo sarà possibile assaggiare i piatti di chef stellati, assistere a due spettacoli realizzati da Cirque du Soleil in esclusiva e scoprire Zoe, l’assistente virtuale. La nave partirà oggi, 4 marzo, per la sua crociera di posizionamento alla volta di Genova, l’home-port dal quale ci si potrà imbarcare ogni domenica. Seguiranno Napoli, Messina, Valletta, Barcellona e Marsiglia.

Dal 17 marzo inizierà a operare su itinerari di 7 notti nel Mediterraneo fino a novembre quando verrà spostata negli Emirati Arabi. “Stiamo già vendendo molto bene il prodotto inverno 2019/20 – racconta il country manager Leonardo Massa -. Bellissima viaggerà su due tour, Oman e Qatar”.

La nave nella nave
Una nave nella nave, è così che Msc ama definire la sua area luxury. Anche Msc Bellissima gode di un esclusivo Yacht Clubsituato all’estrema prua della nave. Un’area che si estende su tre ponti dotata di 95 suite, una Top Sail Lounge da 423 mq, una zona piscina da oltre 1.200mq e il butler service 24 ore su 24. “Lo Yacht Club su Bellissima è diverso – spiega Massa – ed è quel tipo di ‘esclusività inclusiva’ che ha fatto tornare quei clienti che si erano allontanati dal mondo delle crociere. Chi opta per questo servizio ha infatti degli spazi riservati ma allo stesso tempo può accedere ovunque”.

[fonte: TTG Italia]

 

CROCIERA DI GRUPPO NEGLI EMIRATI ARABI PER IL PONTE DELL’IMMACOLATA 

Dal 7 al 14 Dicembre 2019

Clicca qui per vedere il programma e i dettagli (disponibilità di cabine limitata)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*