Il primo volo di Stratolaunch, l’aereo più grande del mondo voluto dal co-fondatore di Microsoft

È arrivato il momento del primo decollo per l’aereo più grande del mondo: Stratolaunch, il gigante dei cieli progettato dall’omonima società fondata dal co-fondatore di Microsoft, Paul Allen, scomparso a ottobre 2018.
Si avvera così il sogno di Paul Allen, che aveva annunciato nel 2011 l’intenzione di realizzare Stratolaunch, curioso velivolo con sei motori Boeing 747 e con l’apertura alare più ampia al mondo (pari a 117,3 metri). L’aereo è decollato per la prima volta dal Mojave Air and Space Port in California: ha raggiunto una velocità massima di 304 chilometri l’ora e un’altitudine di 17.000 piedi (5.182 metri).
Stratolaunch è stato pensato come alternativa più economica ed efficiente al lancio dei razzi che trasportano satelliti nello spazio. I vettori, infatti, verrebbero sganciati direttamente a 35mila piedi, a un costo inferiore e con meno complicazioni rispetto a quelle che si incontrerebbero con un lancio tradizionale da una base sulla terra ferma.

 

[fonte: video.repubblica.it]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*