Msc Crociere, tutte le variazioni agli itinerari

Itinerari modificati, crociere cancellate, appuntamento a dopo il 3 aprile. Lo stato di emergenza dettato dal coronavirus e l’aggravarsi della situazione – con le conseguenti ultime decisioni prese dal governo italiano – porta le compagnie di crociera a rivedere ulteriormente la programmazione con variazioni, stop e riprotezioni e rimborsi per agenzie di viaggi e crocieristi.

Come sta facendo Msc Crociere ha modificato gli itinerari delle proprie navi, in alcuni casi fino al 3 aprile, in altri oltre tale data.

Per quanto riguarda il MediterraneoMsc Opera, ferma già questa settimana a Genova, prolungherà lo stop fino al 26 aprile (cancellate le partenze del 10 e 21 marzo e 1-5-9-14-17-21 aprile), a causa delle difficoltà per gli ospiti di imbarcarsi dall’Italia.

La crociera attualmente in corso di Msc Grandiosa mantiene gli scali previsti a Genova e Civitavecchia per consentire lo sbarco agli ospiti. Nessun nuovo ospite o membro dell’equipaggio sarà autorizzato a imbarcarsi sulla nave durante la sosta nei due porti, né saranno consentite escursioni a terra per chi è a bordo. La nave poi continuerà il suo itinerario senza fare altri scali in porti italiani.

La prossima crociera di Msc Grandiosa partirà infatti da Barcellona il 19 marzo per dirigersi verso Marsiglia, Malaga, Alicante e Palma di Maiorca prima di tornare a Barcellona (26 marzo). Le successive partiranno da Barcellona e faranno tappa a Marsiglia, Tangeri, Cadice, Malaga, Alicante e Palma di Maiorca.

Sul fronte Emirati Arabi, sono cancellate tutte le crociere nell’area del Golfo in seguito alla chiusura dei porti alle navi da crociera da parte delle autorità degli Emirati Arabi Uniti.

La crociera di Msc Bellissima da Dubai del 14 marzo e il Grand Voyage da Dubai (21 marzo) diretto a Yokohama, in Giappone (8 aprile) sono stati annullati poiché gli ospiti riuscirebbero a sbarcare in diverse destinazioni a causa della chiusura di alcuni porti.

Per lo stesso motivo, le crociere nel Golfo di Msc Lirica fino all’11 aprile (partenze del 14-21-28 marzo e 4-11 aprile) e il Grand Voyage da Dubai (18 aprile) a Venezia (8 maggio) sono stati cancellati.

Per quanto riguarda Msc Splendida, è in corso il Grand Voyage della nave da Dubai verso Civitavecchia (28 marzo) e Genova (29 marzo). Ma questi due porti di sbarco saranno sostituiti con Marsiglia (28 marzo) e Barcellona (29 marzo). La crociera di riposizionamento della nave da Genova (29 marzo) ad Amburgo (8 aprile) partirà da Marsiglia (29 marzo) con possibilità di imbarcarsi anche da Barcellona (30 marzo).

Sul fronte Caraibi, il Grand Voyage di Msc Divina da Miami (20 marzo) diretto a Genova (7 aprile) è stato annullato. Inoltre, le crociere nel Mediterraneo di Divina che erano in programma per l’11, il 18 e il 25 aprile sono state cancellate.

Variazioni anche lato Sudamerica, dove il Grand Voyage di Msc Fantasia partito da Rio de Janeiro il 9 marzo verso l’Europa terminerà a Marsiglia il 27 marzo e non più Genova e Civitavecchia, come inizialmente previsto, il 28 e 29 marzo. La crociera in partenza da Genova del 28 marzo è stata annullata.

Infine, il Grand Voyage di Msc Sinfonia in partenza da Santos (Brasile) il 13 marzo e diretto a Venezia (4 aprile) è stato annullato. Agli ospiti è stata offerta la possibilità di partire a bordo di Msc Seaview da Santos il 19 marzo verso Barcellona (4 aprile).

[fonte: Lagenziadiviaggi magazine]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*