Lascia recensioni negative su Tripadvisor, americano riscia il carcere

Una recensione negativa su Tripadvisor a volte può costare cara. E’ successo a Wesley Barnes, americano che lavora in Thailandia, denunciato da un resort thailandese dopo una serie di recensioni negative per aver «danneggiato la reputazione dell’hotel». Inoltre, l’uomo è accusato di non aver pagato una sovrattassa per aver consumato all’interno del resort alcolici acquistati all’esterno.

Ma cosa aveva scritto l’uomo su Tripadvisor? In una prima recensione poi cancellata accusata i proprietari del resort di «praticare la schiavitù», poi i dipendenti di essere «essere scontrosi e non volere nessuno intorno». Tutto ciò finché i proprietari della struttura non hanno deciso di denunciarlo, azione che è sembrata loro l’unico modo per fermarlo. Ma secondo le leggi sulla diffamazione thailandesi, Barnes, ora rilasciato su cauzione, rischia due anni di carcere se riconosciuto colpevole. 

[fonte: web]

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*