Prima il vaccino, poi il viaggio: le mete 2021 degli italiani

Gli italiani non vedono l’ora di tornare a viaggiare. Lo dimostrano i picchi nelle ricerche di voli fotografati nei giorni in cui le aziende farmaceutiche hanno annunciato il vaccino contro il coronavirus.

Tra le mete più ricercate dagli italiani, soprattutto le grandi capitali europee e New York, unica meta a lungo raggio: nell’ordine, Londra, Milano, Parigi, Catania, New York, Roma, Napoli, Madrid, Barcellona e Amsterdam.

La stessa voglia di tornare a frequentare gli aeroporti si ritrova a livello europeo dove le ricerche sono aumentare del 10% il giorno del primo annuncio. Tra gli europei, al primo posto nelle ricerche c’è Dubai, città ospite nel 2021 della nuova edizione dell’Expo.

Tra le mete in crescita per i viaggi post Covid-19, nella classifica italiana si affermano al primo posto le Maldive, seguite da Dubai. Sempre nello stesso ranking, dove predominano le mete a corto raggio, un’altra destinazione intercontinentale è Tokyo, che nel 2021 recupererà i giochi olimpici della scorsa estate. Nella classifica europea, in pole sempre Dubai, mentre Roma conquista la nona posizione.

Parlando invece delle prime prenotazioni già effettuate per il 2021 dagli europei, la classifica attuale vede al primo posto Lisbona, seguita da Istanbul e Fort de France, capoluogo di una delle isole Antille, in Martinica. Quarta e quinta sono Palma di Maiorca e Tenerife, entrambe in Spagna. Apre la seconda parte del ranking Parigi, in sesta posizione, seguita da Porto e Bangkok. Chiudono la classifica Dublino e Alicante. La durata media del soggiorno, secondo quanto affermato dai dati, si attesta intorno a 7-13 giorni.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*